Importante scadenza il 15 settembre 2015: hai la grande opportunità di dire la tua opinione in merito alle “Regole tecniche per la definizione delle specifiche di contenuto per i database delle Reti di sottoservizi”.

Da tempo Pubbliche Amministrazioni, Regione Lombardia ed il mondo degli Enti Gestori, hanno formato un gruppo di lavoro nato per la realizzazione del modello concettuale per le reti dei sottoservizi rispondendo all’iniziativa dell’Agenzia per l’Italia Digitale che ha come obiettivo la creazione di modelli di riferimento per l’informazione geografica.

Il gruppo di lavoro è riuscito a stilare il modello e a renderlo pubblico al fine di raccogliere le osservazioni che anche tu, specialista del mondo degli enti gestori, puoi inviare seguendo le indicazioni riportate al QUESTA pagina.

La grande opportunità di partecipare alla redazione delle regole, che poi dovranno essere seguite nel dettaglio, consente a tutti di prendere atto di quanto deciso e commentarlo.

A favorire ancor di più  l’ufficializzazione di quanto scritto, si cita paritariamente quanto riportato dal sito del Repertorio Nazionale Dati Territoriali e cioè: “La specifica è stata formalmente approvata dal gruppo di lavoro nella riunione del 19 giugno 2015. La vicinanza dei tempi ha poi consentito la presentazione della specifica stessa in occasione della Conferenza AMFM GIS Italia 2015, sul tema “La città e le infrastrutture del sottosuolo”, che si è svolta a Livorno il 1° luglio scorso.”

Non perdere l’occasione di dire la tua in un contesto così importante!

The following two tabs change content below.
Gianluca Cavaliere

Gianluca Cavaliere

Collaboratore esterno, amministratore dell’Azienda con attività di consulenza sui grandi progetti degli enti gestori e vendita di sistemi informativi di alto profilo.

Pin It on Pinterest