Logo di Abitat Net

    Nel settore delle Multiutility non ci si può fermare alla semplice pubblicazione della cartografia su portali web.

    È ormai necessario avere una gestione 2.0 delle informazioni cartografiche rispettando pienamente normative di riferimento e pubblicando in piena sicurezza tutti i dati sensibili che l’azienda ha a disposizione.

    Dal progettista all’operatore sul campo, chiunque necessita in ogni momento del proprio lavoro di una soluzione semplice, sempre utilizzabile e costantemente aggiornata.

    Tutto questo può essere fatto con un’unica soluzione personalizzabile a seconda delle tue esigenze.

    Un webGIS alla base di tutto

    Abitat NET è un software interamente realizzato da Abitat SIT per la gestione delle Reti Tecnologiche.

    Le sue solide fondamenta si basano su un portale web completo delle classiche funzionalità webGIS ma con un’elevata elasticità evolutiva che ha consentito nel tempo di realizzare molti Moduli esclusivi al settore e spesso realizzare nuove soluzioni su richiesta del Cliente.

    Moduli per la gestione delle Reti

    Abitat NET, come webGIS specifico per la gestione delle reti tecnologiche, è dotato di vari Moduli Operativi specifici per questo settore:

     

    • Reportistica
    • Gestione Monografie
    • Annotazioni
    • Gestione Allacciamenti
    • Punti di Raccolta

    Ampia possibilità di Personalizzazione

    Essendo un software webGIS interamente realizzato da noi, abbiamo la possibilità di svilupparlo e migliorarlo a seconda delle esigenze delle Cliente e delle sue possibili richieste: 

     

    • NO a un software bloccato a scatola chiusa
    • NO a un unico prodotto standard per tutti
    • NO a sviluppi generici una-tantum

    Ultimi articoli pubblicati

    Sinfi

    SINFI – Istruzioni per l’uso

    Cosa stavate facendo il 15 Maggio 2014? Io personalmente non me lo ricordo, ma quel giorno il SINFI è stato concepito e il SINFI potrebbe essere la cosa peggiore o migliore che ti capiterà quest’anno, lavorativamente parlando. La storia che sto raccontare ha un...

    Un elettrodotto al tramonto

    Vuoi ricevere maggiori informazioni?
    Mettiti in contatto con noi tramite il Modulo qui a lato.

    Sarai ricontattato da un nostro Esperto nella gestione delle Reti Tecnologiche.

    Pin It on Pinterest